Continua lo sciopero dei portuali. Stamattina la convocazione in Prefettura

Chiusura ai mezzi pesanti con peso superiore alle 7.5 tonnellate in uscita a Genova Pra’, in A10, per traffico intenso sulla viabilità ordinaria. Sciopero a singhiozzo dei portuali. Dopo le tensioni ai varchi, ieri, con i camionisti e la viabilità in tilt, oggi assemblea dei lavoratori dopo la proposta dell’azienda per il rinnovo del contratto, scaduto da 5 anni


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI VACCINI

La proposta dell’azienda è di aumenti fino a 1.500 euro in tre anni, ma con l’aumento dell’orario di lavoro. Sarà discussa stamattina in assemblea. Se non si troverà una composizione della vertenza lo sciopero andrà avanti ad oltranza.

È, invece, tutta la filiera portuale ad essere stata convocata dal prefetto Renato Franceschelli per questa mattina. L’obiettivo è quello di cercare soluzioni per la questione green pass. Molti camionisti, soprattutto stranieri, non lo hanno perché non sono vaccinati o perché hanno fatto il vaccino russo Sputnik che in Italia non è al momento riconosciuto.

Inoltre, sul fronte del traffico
In A7 coda di 1 km tra Bolzaneto e Busalla e tra Busalla e Bolzaneto per lavori; in A10: coda di 2 km tra Celle Ligure e Bivio A10/Inizio Complanare Savona per lavori; in A12: coda di 1 km tra Rapallo e Chiavari per lavori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: