Sgombero Tdn, i sindacati dei pensionati e le associazioni di Oregina chiedono incontro a Bucci

Intanto, oggi pomeriggio, si è tenuta una manifestazione degli attivisti in una via Garibaldi piena di poliziotti e mezzi del Battaglione di Bolzaneto

Il Coordinamento delle Associazioni Oregina Lagaccio e i sindacati CGIL -CISL .UIL pensionati, preoccupati della situazione determinatasi nel quartiere dopo lo sgombero, chiede, anche in relazione al protocollo di intesa sottoscritto tra pubblica amministrazione e Coordinamento delle Associazioni del Quartiere assieme ai sindacati dei pensionati Spi Cgil – Fnp Cisl – Uil Pensionati un incontro urgente per sollecitare l’amministrazione a offrire  un sito alternativo ai giovani del centro sociale.


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI VACCINI

«Riteniamo necessario inoltre l’avvio di un confronto con la civica amministrazione, sulla destinazione della suddetta area e su proposte compatibili con i criteri di riqualificazione già stabiliti dall’amministrazione comunale e coerenti con le linee strategiche del Sindaco» di legge nella lettera in cui sindacati e associazioni chiedono un incontro a Marco Bucci.

Sabato scorso si era tenuta una prima manifestazione partita dal centro sociale Buridda e arrivata a De Ferrari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: