Topo d’auto fugge sul bus, arrestato per rapina dalla Polizia

Fermato in via Oberdan alle 13:15 di ieri dove i poliziotti delle Volanti sono intervenuti perché un cittadino che aveva subito il reato lo stava inseguendo

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 28enne algerino per rapina denunciandolo, inoltre, per tentato furto aggravato e soggiorno illegale nello Stato.
Ieri pomeriggio i poliziotti dell’U.P.G. e del Commissariato Foce sono stati inviati a Nervi poiché un cittadino aveva subito una rapina e stava inseguendo l’autore.

Poco prima infatti, tornando alla propria auto dopo aver fatto attività fisica, si era accorto che qualcuno aveva forzato una portiera e prelevato dall’interno i sui airpods, 13 euro e la tessera sanitaria. L’uomo ha deciso così di mettersi alla ricerca del ladro e poco dopo ha notato il 28enne nell’atto di forzare il finestrino di una Smart parcheggiata. Sceso dall’auto gli ha intimato di uscire dalla vettura, che nel frattempo aveva già cominciato a rovistare, ma il malvivente gli ha mostrato con aria minacciosa un coltello ed è fuggito in direzione levante.

La vittima ha chiamato subito il 112 ed è salito in auto all’inseguimento dello straniero che ha preso un autobus al volo per fuggire.

Le volanti hanno raggiunto il mezzo pubblico e, saliti a bordo, hanno subito identificato il fuggitivo.
Condotto in Questura sarà sottoposto al rito per direttissima in mattinata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: