Quarta sera di luci spente in passeggiata a Voltri. Bimba cade in un tombino

L’illuminazione pubblica della passeggiata dell’estremo ponente genovese è spenta da venerdì sera (compresa). La piccola stava percorrendo con i genitori la passeggiata quando è caduta dentro il buco, profondo circa un metro

Sul posto è intervenuta la Polizia locale del servizio serale dell’Unità operativa Ponente (distretto 7). Il coperchio era rimosso ed era lì vicino. Non è chiaro se sia stato spostato dall’acqua durante le forti precipitazioni di ieri (ma è improbabile, perché è grande e molto pesante), se sia stato rimosso da qualche “buontempone” o se sia stato dimenticato dagli addetti alle manutenzioni.

Gli agenti della Polizia locale lo hanno riposizionato. Non presenta danni o segni di degrado.

Pare che la piccola non si sia procurata ferite gravi, appena qualche graffio e tanta paura: poteva andare molto peggio. I genitori si sono però riservati di portarla al pronto soccorso. Hanno reso testimonianza agli agenti sull’accaduto.

Per l’illuminazione pubblica è stata fatta anche stasera segnalazione per la riparazione. La passeggiata è completamente buia e nonostante le ripetute richieste di intervento le luci non sono ancora state riparate.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: