Risveglio a secco per tanti genovesi. Tubi rotti a Marassi e Castelletto

Rubinetti a secco perché è stato necessario interrompere l’erogazione in tutte le zone interessare dei tubi che si sono rotti. Non risultano danni ingenti per allagamenti, ma alcuni appartamenti e negozi al piano strada hanno subito danni a Marassi

Il primo tubo a saltare è stato, stanotte, quello di via Fessia, a Marassi. Nelle prime ore della mattina è saltato anche quello di corso Firenze. Lì i tecnici Ireti sono ancora al lavoro per riparare il guasto. Non si hanno, al momento, notizie sui tempi di riparazione e di ripristino dell’erogazione dell’acqua.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: