Covid, Toti: «Liguria resta in zona bianca. 317 le prenotazioni per la terza dose»

Scende il numero dei ricoverati, ma sale di uno quello delle persone in terapia intensiva. 69 nuovi positivi di cui 29 a Genova (Asl3). Due decessi registrati. I DATI di oggi

«Grazie all’efficace campagna di vaccinazione che Regione Liguria sta portando avanti, nella nostra regione l’incidenza settimanale media cala ancora attestandosi a 33. L’Rt è a 0.79 con il tasso di occupazione dei posti letto di Terapia Intensiva al 2%, mentre il tasso di occupazione dei posti letto di area medica è al 5%, con entrambi gli indicatori al di sotto dei parametri di rischio. Questo conferma stabilmente la Liguria in zona bianca, obiettivo raggiunto il 7 giugno e mai più abbandonato». Così il presidente di Regione Liguria e Giovanni Toti in merito all’andamento della campagna vaccinale in Liguria.

«Ad ora ora sono 317 le prenotazioni per le terze dosi rivolte ad una categoria di persone ultravulnerabili – ha aggiunto ancora il presidente Toti -. Per questa fascia di popolazione è necessario mettersi in sicurezza in vista dell’inverno e la prima riposta è stata importante. Intanto, nella fascia di popolazione over 12, l’81% della popolazione ligure ha ricevuto almeno una dose di vaccino».

Sono 69 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria. Sono 2.874 i tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono 4.157 tamponi antigenici rapidi.
Qui di seguito il dettaglio dei nuovi positivi, riferito alla residenza della persona testata.

IMPERIA (Asl 1): 9
SAVONA (Asl 2): 19
GENOVA: 31, di cui:
• Asl 3: 29
• Asl 4: 2
LA SPEZIA (Asl 5): 10
Non riconducibili alla residenza in Liguria: 0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: