Cronaca 

Operazione alto impatto dei CC nei vicoli: 3 denunce (legge immigrazione) e 3 consumatori di droga segnalati

Quattro pubblici esercizi ispezionati senza che che emergessero irregolarità. Effettuato anche un rintraccio

Nel pomeriggio di ieri, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Genova ha disposto una serie di servizi ad “Alto Impatto” nel Centro Storico, con finalità di prevenzione e repressione di reati o altri illeciti comportamenti.

Nel servizio è stato impiegato un numero di uomini e mezzi non reso noto della componente Territoriale dei reparti specializzato del Nas e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro (NIL), supportati da un velivolo del Nucleo Elicotteri di Villanova d’Albenga.

Il bilancio finale dell’attività, che ha visto il controllo di numerose persone e verifiche presso locali pubblici, ha consentito di:

  • Identificare e controllare 50 persone di cui 35 non comunitarie;
  • ispezionare 4 esercizi pubblici senza rilevare violazioni. 

Nello specifico: 

  • Un cittadino italiano veniva tratto in arresto in quanto ricercato perché destinatario di una misura di detenzione emessa dalla Procura della Repubblica di Modena a seguito di condanna per reati inerenti le sostanze stupefacenti. L’arrestato veniva tradotto presso una casa lavoro in provincia di Modena, struttura designata dall’Autorità giudiziaria per scontare la pena;
  • Tre giovani stranieri venivano denunciati in stato di libertà poiché responsabili di ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale e proposti per l’espulsione;
  • Tre giovani, uno straniero e due italiani, trovati in possesso di modiche quantità di sostanze psicotrope (hashish, eroina, Cocaina e Crack) e segnalati alla alla Prefettura come consumatori.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: