Oggi a Genova 

Il bimbo della 27enne morta di parto dipende dalle macchine per le attività vitali

I medici del Gaslini mantengono la prognosi riservata

Il neonato nato il 22 settembre presso l’Ospedale S. Paolo di Savona e trasferito in seguito all’ospedale pediatrico genovese grazie allo Sten – Sistema di Trasporto di Emergenza Neonatale – permane in prognosi riservata, è stabile nella sua gravità, in totale dipendenza da supporti per mantenere le sue attività vitali. Lo comunica il Gaslini.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: