Sì del consiglio comunale: una via di Genova sarà intitolata a Gino Strada

L’ordine del giorno del M5S per impegnare il sindaco e la Giunta a intraprendere un percorso atto all’individuazione di una via o piazza della nostra città da intitolare a Gino Strada viene approvato con l’astensione della Lega e con l’uscita dall’aula di Fratelli d’Italia. Anche il Sindaco esce dall’aula

«Lega e Fratelli d’Italia hanno gettato la maschera, confermando il loro fastidio per una figura che ha dedicato la vita alla difesa degli ultimi: infatti, i consiglieri del Carroccio si sono astenuti e i meloniani sono usciti dall’aula. E poiché non c’è limite al peggio, anche il sindaco Bucci ha fatto la stessa scelta esecrabile di FdI: è uscito dall’aula – scrive, in una nota, il M5S -. Al centrodestra che ha optato per questa linea, ricordiamo che Gino Strada, tramite Emergency, ha lavorato per rendere concreto il diritto alla cura, offrendole gratuitamente a chi ne aveva bisogno in Italia e nel mondo, insegnando a tutti cosa significhi la parola umanità».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: