In casa 9 piante di cannabis e un chilo di sfalci e foglie, “coltivatore” denunciato dai CC

L’uomo aveva anche mille euro, verosimilmente provento dell’illecita attività “agricola”. È successo a Torriglia

Ieri i Carabinieri della Stazione di Torriglia, coadiuvati dal Nucleo Operativo della Compagnia di Chiavari, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria per coltivazione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti un 40enne residente nel comune della Val Trebbia.

I militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto all’interno dell’abitazione dell’uomo, nove piante di marijuana, pochi grammi della stessa sostanza stupefacente, circa un kilogrammo di sfalci e foglie di cannabis, nonché un bilancino di precisione ed una somma in denaro di oltre mille euro, verosimilmente provento dell’illecita attività. Quanto rivenuto presso l’abitazione è stato sottoposto a sequestro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: