5 anni di lavori per il viadotto Rio Burchi

A Bogliasco la visita dell’ispettore del ministero delle Infrastrutture e del direttore di Aspi

Questa mattina si è svolto un sopralluogo sotto il viadotto autostradale rio Burchi di Bogliasco per verificare gli interventi di ammodernamento e manutenzione necessari. L’incontro si è svolto alla presenza dell’ispettore del ministero delle Infrastrutture Placido Migliorino e di Francesco Sapio, direttore Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia. Per il comune di Bogliasco erano presenti il sindaco Gianluigi Brisca e l’onorevole Luca Pastorino.



I rappresentanti del ministero e di Aspi hanno rilevato come i lavori sul Burchi stiano procedendo per restituire vita nuova all’opera: il viadotto, che ha ormai sessant’anni, necessita infatti di interventi anche strutturali, ma non presenta problemi di staticità, come rilevato dalle verifiche e dalle ispezioni eseguite anche da società di ingegneria esterne specializzate. I tempi stimati per questi lavori sono di 5 anni dal loro inizio.

Sono stati analizzati anche i lavori da portare avanti per far defluire le acque attraverso un pluviale già presente così come è stato affrontato il tema delle barriere fonoassorbenti per migliorare le condizioni acustiche degli abitanti della frazione di Sessarego.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: