Il Comune paga la sorveglianza Covid anche alla Fiera di Sant’Antonio

La direzione sviluppo del Commercio del Comune di Genova <ha predisposto la presenza di personale di vigilanza costante per prevenire sovraffollamenti, eventuali assembramenti e assicurare il regolare svolgimento della fiera in sicurezza>

Sabato 10 luglio, dalle 17 a mezzanotte, corso Italia, da Lungomare Lombardo fino alla Chiesa di Sant’Antonio a Boccadasse, si animerà con la Fiera di Sant’Antonio

Sarà presente personale di Polizia Locale per garantire la viabilità e per i controlli di competenza.

È confermato l’obbligo di indossare le mascherine e rispettare tutte le norme di sicurezza, tra cui l’acquisto di abbigliamento o con guanti monouso o dopo aver utilizzato l’apposito gel messo a disposizione dai commercianti.

Saranno 115 gli operatori del commercio ambulante di merci varie e alimentari presenti per l’evento, distribuiti su un’area di circa 6.000 metri quadri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: