Bucci: «Banchine elettrificate in sei anni e pannelli fotovoltaici sulla Diga o galleggianti»

L’idea è quella di fare del porto di Genova il primo porto ecosostenibile. Si parte dall’idea di piazzare i pannelli soldari sulle coperture dei capannoni portuali, ma si stanno studiando anche idee alternative. Serve una superficie di 3/400mila metri quadrati. Vi piace l’idea?

Addio ai rumori e allo smog in un porto che è incastonato nella città e su cui si affacciano finestre e balconi. Il sindaco Marco Bucci, nei giorni scorsi, ha incontrato il Ministro per la Transizione Ecologica, Roberto Cingolani per illustrargli tutte le opzioni possibili del progetto. Il Ministro gli ha confermato di aver chiesto 800 milioni di fondi Ue. «Se non riusciamo a coprire i bacini o almeno a coprirli parzialmente stiamo studiando anche i pannelli solari galleggianti che si possono ancorare nella parte di calma della nuova diga» ha spiegato il Sindaco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: