Interinali Culmv, lavoratori e sindacati ottengono l’incontro con Signorini

«Il tema principale sarà la salvaguardia occupazionale dei 95 lavoratori interessati che, a supporto delle rivendicazioni avanzate, mantengono, con il pieno sostegno delle organizzazioni sindacali, lo stato di agitazione che permarrà fino all’esito positivo della vertenza», spiegano Felsa Cisl Nidil Cgil Uiltemp Uil Genova e Liguria

Le segreterie di Felsa Cisl Nidil Cgil Uiltemp Uil Genova e Liguria, questa mattina, insieme ai delegati, sono state ricevute, dopo il presidio presso Palazzo San Giorgio, dal segretario generale dell’Autorita’ di Sistema portuale del Mar Occidentale Ligure Paolo Piacenza e dal dirigente allo Sviluppo Marco Sanguineri. Felsa, Nidil e Uiltemp hanno esposto le problematiche dei 95 lavoratori somministrati altamente specializzati, il cui contratto scadrà il 30 giugno. Dopo ampia ed approfondita discussione, le organizzazioni sindacali hanno ottenuto un incontro per lunedì 28 giugno alle ore 13 anche con la presenza del presidente dell’Autorita’ di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale Paolo Emilio Signorini.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: