Rissa in corso Italia davanti al “Baretto”, 5 giovani denunciati dalla Polizia di Stato

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato la scorsa notte 5 giovani genovesi, di età compresa tra i 18 ed i 23 anni, per il reato di rissa. Tra loro due hanno già precedenti specifici ed uno anche gravato dal Daspo urbano con divieto di accesso ai locali pubblici del centro storico. Tutto è successo verso mezzanotte e mezza

Gli agenti di due volanti dell’UPG, a seguito di segnalazione di rissa con due persone gravemente ferite, sono intervenuti nei pressi del locale “al Baretto” notando immediatamente due giovani che si stavano picchiando nei giardini vicino al locale.
A quel punto gli operatori, con non poche difficoltà anche dovute al notevole assembramento di ragazzi, sono riusciti a separare i due “contendenti” che presentavano vistose ferite.
Durante la loro identificazione ed il loro successivo accompagnamento al Pronto Soccorso, un terzo giovane di 20 anni, poi denunciato anche per oltraggio a PU, si è rivolto agli operatori con fare agitato proferendo frasi offensive cercando di ostacolare il loro operato.
Successivamente dopo aver fatto salire in macchina il 20enne, gli agenti hanno individuato altri due feriti che erano già stati medicati da personale sanitario i quali hanno riferito di conoscere i loro aggressori spiegando che la lite, per futili motivi, si era consumata all’interno del dehor del bar dove erano stati aggrediti e colpiti con delle bottiglie di vetro.
Tutti e 5 i giovani sono stati denunciati per rissa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: