I CC di Maddalena sorprendono due spacciatori, uno era ricercato per scontare quasi 3 anni di carcere

Un 38enne e un 43enne hanno venduto eroina e crack a due genovesi che sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori di sostanze stupefacenti. È successo in piazza Santa Fede

Ieri pomeriggio, in piazza Santa Fede nel centro storico cittadino, i Carabinieri della Stazione di Maddalena nel corso di uno specifico servizio anti-droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due cittadini della Costa D’avorio, A.K. di 38 anni e B.D. di 43 anni, entrambi pregiudicati, per “spaccio di sostanze stupefacente”. La pattuglia, nel transitare in prossimità della piazza, notava i due soggetti che, in cambio di modiche somme di denaro, cedevano dosi di “eroina” e “cocaina crack” a due genovesi che saranno segnalati alla Prefettura quali assuntori. Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati. A seguito degli approfondimenti sull’identità personale dei due malviventi è emerso che a carico del 38 enne risultava pendente un ordine di esecuzione pena emessa dal Tribunale di Torino per “spaccio di sostanze stupefacenti” dovendo scontare una pena detentiva di 2 anni e 8 mesi di reclusione. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: