Piciocchi: «Le panchine di piazza Porticciolo rimosse solo per manutenzione»

Rispondendo alle interpellanze del capogruppo Pd Alessandro Terrile e del capogruppo di Italia Viva Mauro Avvenente, l’assessore a manutenzione e lavori pubblici ha assicurato che le storiche panchine torneranno tra pochi giorni, appena saranno riportate all’antica bellezza

Accanto alla fermata del bus di piazza Porticciolo a Pegli ci sono da decenni panchine in ferro, fatte apposta per quel luogo in quanto erano modanate e modellate per seguire la forma curva dell’aiuola. Nei giorni scorsi sono state rimosse, nonostante fossero in buono stato di manutenzione e perfettamente funzionali, sembra per lasciare spazio ai tavolini di un bar. Questo ha suscitato un vero e proprio vespaio di proteste e segnalazioni di moltissimi cittadini di Pegli e del ponente. Alessandro Terrile (Pd) e Mauro Avvenente (Italia Viva) hanno chiesto di conoscere le ragioni di questa rimozione e l’immediato riposizionamento e, in caso ciò non fosse possibile, invitano la civica amministrazione a studiare soluzioni alternative, ragionevoli e facilmente realizzabili per contemperare i bisogni di tutti.

Ha risposto l’assessore Pietro Piciocchi: «Abbiamo proceduto alla loro manutenzione e verranno riposizionate nei prossimi giorni. Non abbiamo mai pensato di rimuoverle completamente, anche perché sono un arredo urbano molto gradevole, oltre che funzionale. Nei prossimi giorni torneranno al loro posto»


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: