Toti: «Riaprono le palestre, ma bisogna osare di più»

Il presidente della Regione: «Capienza ridotta a un terzo per le misure di prevenzione Covid e scarsi ristori. Le piscine coperte apriranno solo il 1º luglio, in stagione non propizia»

«Oggi finalmente, dopo mesi di chiusure, ripartono le palestre, uno dei settori più colpiti dalle misure per contenere la pandemia – scrive Toti sulla propria bacheca social -. Tante delle nostre palestre purtroppo faranno fatica a riaprire, per i ristori insufficienti e per le misure di sicurezza, che permettono di accogliere 1/3 dei clienti, penalizzandole ancora. Per non parlare delle piscine al chiuso, che potranno riaprire solo il primo luglio, nel bel mezzo della stagione estiva che di certo non aiuta le attività indoor. I dati sulla diffusione del virus migliorano e ci consentirebbero di osare un po’ di più: perché non permettere alle nostre attività di tornare davvero alla normalità dopo tanti sacrifici? Lo sport è salute, oltre che divertimento, e mai come adesso abbiamo bisogno di entrambe le cose per ripartire»

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: