Riaperto l’ascensore Amt via Cantore-Villa Scassi

L’impianto, inaugurato la prima volta nel dicembre del 2016 dalla Giunta Doria e più volte nel corso degli anni, dopo riparazioni poi rivelatesi insufficienti, dalla giunta Bucci, dovrebbe essere ora ufficialmente ripristinato, con la “benedizione” degli organismi nazionali di verifica

L’ascensore Cantore – Scassi, che collega via Cantore con corso Scassi e l’ospedale, è tornato in servizio questa mattina.

Il ripristino della funzionalità dell’impianto è stata possibile a seguito di importanti lavori di natura elettrica e meccanica. Di seguito i principali interventi eseguiti:

  • miglioramento del sistema di pulegge con la sostituzione dei cuscinetti;
  • manutenzione straordinaria sulle componenti dell’apparato motore;
  • interventi sui quadri elettrici di alimentazione del motore;
  • interventi sui freni di emergenza e sui sistemi elettrici per l’alimentazione in caso di emergenza (UPS).

La tipologia degli interventi che sono stati effettuati, necessari al ripristino dell’impianto, ha richiesto anche l’intervento di USTIF (l’ente ministeriale preposto ai controlli relativi alla sicurezza degli impianti) che, effettuati i sopralluoghi, ha concesso il nullaosta al servizio.

L’impianto è attivo tutti i giorni dalle ore 6.15 alle ore 20.55.

Il servizio bus sostitutivo HS sarà attivo fino a domenica 18 aprile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: