CasaPound ricorda Quattrocchi a 17 anni dalla scomparsa

L’organizzazione di ultradestra chiede al Sindaco «quando e dove verrà intitolata una strada all’eroico italiano assassinato in Iraq da estremisti islamici»

Nel diciassettesimo anniversario della scomparsa di Fabrizio Quattrocchi, una delegazione della Risoluta-Cpi Genova (Casapound) ha deposto nel cimitero di Staglieno fiori sulla tomba «dell’eroico italiano assassinato in Iraq da estremisti islamici».

«La memoria del sacrificio di Fabrizio continua ad essere viva nel cuore degli Italiani migliori ed il coraggio e l’amor di Patria dimostrati durante la sua barbara esecuzione lo rendono un meraviglioso esempio soprattutto per i giovani”hanno commentato gli esponenti della tartaruga frecciata – dicono a Casapound -. I quali hanno deplorato l’assenza dei vertici istituzionali nel rendere onore ad una Medaglia d’Oro al Valor Civile e chiesto al sindaco di Genova Marco Bucci quando e dove verrà posta la targa della via che il Consiglio comunale gli dedicò ben quattro anni fa».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: