Aggredice commerciante in via Gramsci. Denunciato dalla Polizia

Alle 8:30 di ieri mattina, il trentenne ha aggredito il titolare di un H24 che aveva raccolto coperta e lenzuola abbandonate nel suo esercizio e le aveva gettate via, colpendolo con calci, pugni e bottigliate

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un 30enne tunisino per lesioni personali aggravate ed illecito soggiorno nello stato italiano.
Il titolare di un “Open Shop h24”, dopo aver trovato nel suo esercizio una coperta e delle lenzuola abbandonate, le ha raccolte per portarle nei contenitori della spazzatura. In quel momento è sopraggiunto il tunisino che, visto quanto il commerciante stava facendo ai suoi effetti personali, lo ha prima spintonato e poi lo ha colpito con una sequenza di pugni e calci e con delle bottigliate agli arti inferiori.
I poliziotti dell’U.P.G. intervenuti immediatamente sul posto, lo hanno trovato ancora lì e lo hanno accompagnato in Questura per l’identificazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: