61enne insulta autista del bus e poliziotti. Denunciato

È successo in piazza Giusti alle 19. Dai successivi controlli è emerso che l’uomo ha numerosi precedenti per reati dello stesso tipo. Poliziotti chiamati da una passeggera

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un 61enne italiano per interruzione di pubblico servizio ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Una volta sul posto i poliziotti del Commissariato San Fruttuoso hanno sentito l’autista dell’autobus il quale ha riferito loro che alla fermata di Sant’Agata è salito sul mezzo l’uomo che con fare molto aggressivo lo ha insultato perché a suo dire avrebbe dovuto salire dalla porta centrale e non da quella posteriore. Visto il protrarsi dell’atteggiamento ostile del soggetto e considerato che lo stesso aveva oltrepassato la catena che delimita la zona non accessibile al pubblico, l‘autista, al fine di salvaguardare la sicurezza dei passeggeri, ha deciso di interrompere la corsa in attesa delle forze dell’ordine allertate da una signora. 

I poliziotti hanno poi sentito il 61enne e, mentre cercavano di spiegargli che le accuse mosse contro l’autista fossero infondate e che doveva mantenere un atteggiamento tranquillo, sono stati insultati più volte con frasi ingiuriose accompagnate da un vistoso gesticolare e da sguardi minacciosi. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: