Errate canalizzazioni, terminate le procedure per la restituzione dei punti patente

Il Corpo di Polizia locale di informa che, dando seguito a quanto disposto con propria deliberazione dalla Giunta Comunale, ha concluso le procedure necessarie per la restituzione dei “punti patente” decurtati ai conducenti cui erano stati notificati i relativi verbali per l’uso non conforme delle corsie di canalizzazione e che, avendo già effettuato il pagamento in misura ridotta della relativa sanzione ovvero avendo lasciato spirare i termini per fare ricorso, si trovavano nella condizione di non poter più richiedere in autonomia la restituzione dei punti.

I conducenti interessati possono verificare l’avvenuto reintegro dei “punti patente” tramite:

Al contempo, la Polizia locale coglie l’occasione per rammentare che:

– per i cittadini che abbiano invece proposto ricorso, nel procedimento innanzi le autorità adite (Giudice di Pace o Prefetto) la Civica Amministrazione provvederà a comunicare le relative decisioni in ordine alla volontà di ritirare i provvedimenti sanzionatori in essere, con il conseguente mantenimento di tutti i punti posseduti e senza decurtazione;

– ai cittadini che si trovano ancora nei tempi per procedere al pagamento o al ricorso non verranno in nessun caso decurtati i punti patente e la relativa sanzione non verrà più loro addebitata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: