Accoltellamento nelle case popolari di salita del Prione. Grave un cinquantenne

L’uomo è stato soccorso in codice rosso, il più grave, e trasportato all’ospedale Galliera. Non sarebbe in pericolo di vita. Caccia all’uomo nei carruggi

Il ferito, un magrebino di cui al momento non si conosce l’esatta nazionalità, è stato colpito più volte con un’arma da taglio. È successo nel civico 30 di salita del Prione, tra piazza delle Erbe e Porta Soprana. Si tratta di un palazzo di edilizia pubblica dove ci sono anche alcuni appartamenti occupati. I Carabinieri stanno cercando l’uomo sospettato di aver accoltellato il cinquantenne. Non si sa se entrambi fossero occupanti abusivi e, al momento, non si conoscono i motivi della lite.
Nel palazzo in cui è successo tutto si condensano diverse emergenze sociali. Ci sono persone agli arresti domiciliari, e persone fragili sia sotto il profilo fisico sia sotto il profilo psicologico, a cui si aggiungono gli occupanti abusivi di alcuni appartamenti.

Aggiornamento: la lite si sarebbe sviluppata tra due uomini di nazionalità algerina che i vicini hanno sentito litigare in arabo. Hanno sentito le grida, ma non hanno capito il motivo del contendere.

Articolo in aggiornamento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: