Iit, una spugna di grafite espansa estrae acqua potabile dall’aria e dal mare

Il nuovo materiale riesce a recuperare acqua potabile a partire dall’umidità dell’aria e dall’acqua di mare rimuovendo il 99,99% dei sali Potrebbe permettere di realizzare dispositivi portatili per il recupero di acqua potabile in zone remote o in seguito a disastri naturali e non ha bisogno di alcuna fonte energetica aggiuntiva, oltre al calore del … Leggi tutto Iit, una spugna di grafite espansa estrae acqua potabile dall’aria e dal mare