Domani il gran finale del Campionato mondiale di pesto al mortaio. Tutto digitale, tutto in diretta

85 campioni del mortaio pronti a manifestarsi in video con la loro bravura disponibilità e passione utilizzando il meglio che può dare la tecnologia dell’informazione, una folta rappresentanza della carta stampata radio TV new media e social influencer e, non ultime, migliaia di persone da casa in Italia e all’estero a seguire la diretta streaming: questo è il Campionato Mondiale in versione digitale che ci attende domani

[continua sotto]

Si parte alle 10 con l’inno del Campionato composto nel 2007 dal famoso musicista Massimo Morini e con i saluti delle autorità, seguiranno sia la dirette su piattaforma Zoom che i video in differita di chi pesta da una semplice cucina, sulla riva del mare o in cima alle Dolomiti e interverranno 3 cuochi di fama internazionale sulla loro idea di Pesto Genovese (Heinz Bech, Aitor Basterra, Hitoshi Sugiura). A presentare la diretta sarà Mary Cacciola, storica voce di Radio Capital e attuale co-conduttrice del TgZero.
 
Ma sarà anche possibile per tutti gli spettatori interagire, collegandosi con il computer o con il telefono cellulare, per commentare, dire la propria, partecipare a 3 sondaggi di opinione elaborati in diretta. Verrà infine premiato dal Comune di Genova (Assessorato al commercio e ai grandi eventi) il disegnatore della nuova mascotte del Campionato, il concorrente che partecipa da più lontano nel mondo (Associazione “A Compagna”) e, non ultimo, chi è riuscito nella straordinaria impresa di produrre un pesto ineccepibile a 2.500 metri d’altezza (riconoscimento della Camera di Commercio di Genova).
Domattina in diretta su: 
Pagina FACEBOOK Genoa Pesto World Championship (@PestoChampionship)
Pagina FACEBOOK Camera di Commercio di Genova (@gecamcom)
 

In copertina: immagini di repertorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: