80enne ruba un cellulare e scappa con l’Apecar. Inchiodato dalla derubata

La donna si è trasformata in investigatrice: ha visionato le telecamere del locale, ha attivato la funzione “trova iPhone”, ha riconosciuto l’uomo, ha fatto squillare il suo telefono e ha chiamato la Polizia

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato per il reato di furto un italiano di 80 anni, pregiudicato.

A richiedere l’intervento delle volanti la dipendente di un bar di via Pastorino che mercoledì scorso, mentre era a l lavoro, aveva subito il furto del proprio cellulare.

La donna, visionando le immagini delle telecamere del bar, ha chiaramente visto in volto l’autore del furto e, ieri mattina, attraverso l’applicazione “trova il tuo iPhone” ha scoperto che il suo telefono era ancora in zona. Facendo un giro ha riconosciuto l’uomo che glielo aveva rubato mentre si stava allontanando a bordo di un apecar. A quel punto  ha composto il numero del cellulare che ha iniziato a squillare proprio lì vicino ed ha chiamato la Polizia. Gli agenti dell’U.P.G. e del Commissariato Cornigliano, immediatamente intervenuti, hanno  fermato l’anziano prima che si allontanasse e lo hanno accompagnato in questura per la segnalazione.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: