Stanotte terremoto avvertito anche in Liguria

Il sisma, di magnitudo 6.2, è stato registrato all’1:04 davanti alla costa dell’Algeria, ma è stato percepito sia in Sardegna sia nella nostra regione. Voi l’avete sentito?

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a 20 km da Béjaïa. Alla prima e più forte scossa sono seguite due scosse di assestamento meno forti, di Poco magnitudo 5.2 e 4.7.

«La Protezione civile rassicura i cittadini sul fatto che non ci sono perdite di vite umane o perdite materiali significative – si legge in una nota della direzione. Il terremoto si è verificato a 20 chilometri a nord-est della città di Béjaïa alle 01:04 di giovedì locale, a una profondità di 10 chilometri, secondo l’USGS. Poco dopo, sono seguite due scosse di assestamento di magnitudo 5.2 e 4.7».

L’epicentro si trova a 28 km a nord est di Cap-Carbon, a Béjaïa, si legge in un comunicato stampa del Centro algerino di ricerca in astronomia, astrofisica e geofisica (CRAAG). Un primo shock di magnitudo 4 gradi sulla scala Richter è stato registrato mercoledì alle 20:38 nello stesso dipartimento di Wilaya. I residenti si sono precipitati in strada, secondo le testimonianze sui social network.

Il terremoto è stato chiaramente percepito ad Algeri. Ci sono stati dei feriti che si sono infortunati durante la fuga e non perché siano stati travolti da macerie. Danneggiate solo alcune vecchie case abbandonate e già diroccate.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: