Sì delle Autonomie locale alla Proposta di legge della Lega per lo sfollagente alla Polizia locale

<Con lo scopo di garantire maggiore tutela agli operatori durante lo svolgimento delle proprie funzioni di ordine pubblico e sicurezza>

È stata approvata all’unanimità dal Cal, Consiglio delle autonomie locali liguri, la proposta di legge (n. 55 dell’1 febbraio 2021) presentata dal gruppo consiliare della Lega in Regione che modifica la legge regionale n. 31 dell’1 agosto 2008 “Disciplina in materia di polizia locale”.

Il “parlamentino” ligure, organo costituzionale di consultazione tra Regione ed enti locali, presieduto dal Sindaco di Chiavari Marco di Capua e con segretario generale Pierluigi Vinai di Anci Liguria, ha dato il via libera alla pdl, messa in cantiere nella passata legislatura e nel frattempo aggiornata, che prevede l’introduzione di dotazioni aggiuntive a beneficio della polizia locale ligure, con lo scopo di garantire maggiore tutela agli operatori durante lo svolgimento delle proprie funzioni di ordine pubblico e sicurezza.

Nella fattispecie, la pdl prevede la possibilità dell’inserimento di nuovi strumenti e vestiario per coloro che effettuano servizi esterni di pattuglia a piedi o in auto/moto: spray privo di effetti lesivi permanenti, bastone estensibile, manette, giubbotti antitaglio ed antiproiettili, polo traspiranti (per i mesi estivi), berretto da baseball e caschi di protezione, tuta da ordine pubblico e stivaletti operativi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: