Vendono Playstation e non la consegnano. Denunciati per truffa

Vittima un 31enne genovese che si è rivolto ai Carabinieri. Aveva versato 500 euro

I Carabinieri della Stazione di San Martino, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di “truffa in concorso” due soggetti, rispettivamente di 22 e 28 anni, entrambi tarantini e con pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio e la persona. I predetti, mediante raggiro, hanno indotto una 31 enne genovese ad effettuare un bonifico bancario di 500 euro circa, su codice iban intestato al 22 enne, quale corrispettivo per l’acquisto di una console playstation 5 messa in vendita su un sito specializzato, utilizzando il numero di telefono intestato al 28 enne. Oggetto mai consegnato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: