10 mila euro dalla Regione per le attività più urgenti di manutenzione dei sentieri

Con altri 10 mila vengono finanziate le attività dello Sportello informativo della montagna Cai, l’acquisto di cartine dell’Alta Via dei Monti Liguri, i sopralluoghi per i danni da eventi atmosferici, gli interventi di miglioramento delle tappe e di ripristino dei danni rilevati nel corso dei monitoraggi

La Giunta regionale ha approvato oggi, su proposta del vicepresidente Alessandro Piana, il finanziamento di 20mila euro per lo Sportello della Montagna del Cai da destinare alle attività più urgenti di manutenzione della rete escursionistica ligure. L’impegno di spesa corrisponde alla metà dello stanziamento complessivo previsto per il rinnovo della convenzione con il Cai Liguria, siglata nel 2016 e attiva fino al prossimo aprile.
“L’emergenza epidemiologica e le conseguenti misure di prevenzione – spiega il vicepresidente Piana – hanno portato a un consistente incremento dei fruitori della rete sentieristica: abbiamo pertanto ritenuto opportuno intervenire entro l’avvio della stagione turistico-escursionistica sulla manutenzione dell’Alta Via dei Monti Liguri e sul monitoraggio dell’intera rete escursionistica attraverso lo Sportello della montagna CAI, assumendo un impegno di spesa commisurato alle attività più urgenti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: