Operaio ustionato, 4 ore di sciopero proclamato dai sindacati di settore

Feneal, Filca, Fillea Liguria: <Chiediamo incontro immediato a Consorzio Cociv, Cossi Costruzioni e azienda in subappalto>

<Esprimiamo grande preoccupazione per il grave infortunio sul lavoro che si è verificato nei cantieri del Nodo ferroviario genovese, che ha coinvolto un lavoratore dipendente di un’impresa in subappalto> dicono i sindacati. In attesa che vengano chiarite le dinamiche dell’incidente, Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil della Liguria proclamano per la giornata di oggi 4 ore di sciopero. <Chiediamo un incontro urgente alla direzione del cantiere – spiegano in una nota Mirko Trapasso, Andrea Tafaria e Federico Pezzoli, segretari generali regionali, rispettivamente, di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil -. La sicurezza dei lavoratori deve essere al primo posto: chiediamo al Consorzio Cociv, alla Cossi Costruzioni e all’azienda in subappalto del lavoratore ustionato un incontro immediato>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: