Rubano nelle auto in sosta e cercano di scappare in quad. Arrestati dalla Polizia

È successo a Sampierdarena alle 2 di notte. Nei guai tre ragazzi tra i 18 e i 19 anni

La Polizia di Stato ha arrestato tre giovani, di cui due italiani di 18 e 19 anni e un tunisino di 19, tutti pregiudicati, per tentato furto aggravato in concorso e resistenza, denunciandoli altresì per ricettazione e porto di armi o oggetti atti ad offendere.

L’intervento è stato richiesto da un cittadino svegliato nella notte dal rumore di vetri infranti. Affacciatosi alla finestra aveva visto due giovani che stavano cercando di forzare le portiere di alcune auto in sosta, mentre un terzo faceva da palo andando avanti e indietro per la via con un monopattino elettrico. Il cittadino, senza mai perderli di vita, ha riferito alla sala operativa che i tre, dopo aver rovistato gli interni delle auto, stavano cercavano di mettere in moto un Quad. I poliziotti dell’U.P.G. hanno raggiunto il luogo utilizzando tutte le cautele per non farsi sentire, riuscendo così a sorprendere i tre mentre cercavano di portare via il mezzo a spinta. Alla vista delle divise, hanno cercato di fuggire ma sono stati raggiunti e bloccati, nonostante la resistenza opposta.  A seguito di controllo sono stati trovati in possesso di un coltello, il mazzo di chiavi di un autocarro, un navigatore satellitare e due carica batteria da auto.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: