Arci Genova: «Solidarietà ai condannati per aver saldato la porta di Lealtà Azione>

In 8 sono stati condannati per aver “chiuso” la sede dell’organizzazione neonazista. <In via Serra eravamo in tanti e ci saremo ogni volta che sarà necessario>

Questo il messaggio pubblicato dall’associazione sui social.

Solidarietà con i condannati. In questi giorni 8 compagne/i sono stati condannati per aver saldato con l acciaio liquido la porta della sede Genovese di lealtà ed azione durante una manifestazione antifascista.Una formazione neo nazista che si ispira a leader delle SS, che fa della violenza il suo tratto distintivo.”cominciamo con le coltellate di nuovo… li ammazziamo tutti i bastardi” questo raccontano le intercettazioni della procura di Milano .Non possiamo non chiederci di fronte a tutto questo chi sono i malfattori: i compagni che hanno fatto quello che dovrebbero fare da tempo le autorità o i fascisti che celebrano ed usano la violenza?.In via Serra eravamo in tanti. E ci saremo ancora ogni volta che sarà necessario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: