907 positivi, 762 a Genova. 6 morti registrati, 7 nelle ultime 24 ore

Sono 907 i nuovi positivi di oggi in Liguria su 3.199 tamponi a nuovi casi a cui si aggiungono 2863 a persone già catalogate come positive che effettuano il tampone per verificare la guarigione. In totale i tamponi sono 6.062, ma solo sui i tamponi a persone mai testate valgono per calcolare l’incidenza che oggi è del 28,3% dei casi testati. Due persone in meno in terapia intensiva, 67 ricoverati in più

Questo il dettaglio dei nuovi positivi:

• ASL 1: 52
18 contatti caso confermato
34 attività screening

• ASL 2: 39
15 contatto caso confermato
23 attività screening
1 settore sociosanitario

• ASL 3: 762
310 contatto caso confermato
442 attività screening
10 settore sociosanitario

• ASL 4: 26
12 contatto caso confermato
14 attività screening

• ASL 5: 28
19 contatto caso confermato
9 attività screening

DECESSO DI PAZIENTI COVID-19 POSITIVO 20 OTTOBRE (ultime 24 ore, dalle 14 del 19 ottobre 2020 alle 14 del 20 ottobre 2020 comunicati dalle direzioni sanitarie. Dato non ancora validato per inserimento nei flussi ministeriali)

ASL 1
Nelle ultime 24 ore non sono stati registrati decessi.

ASL 2
La Direzione Medica del Presidio di Levante – ASL 2 segnala il decesso di una donna di 88 anni della provincia di Savona.

ASL 3
La direzione medica dell’Ospedale Villa Scassi segnala tre decessi:

  • Donna di 88 anni con comorbidità deceduta il 19/10/2020 nel reparto di Medicina
  • Uomo di 86 anni deceduto il 20/10/2020 in PS/OBI
  • Uomo di 82 anni con comorbidità deceduto il 20/10/2020 in PS/OBI

ASL 4
Segnala un decesso: una donna di anni 89 residente a Cogorno, deceduta il 19/10/2020 presso il Reparto Covid di Sestri Levante.

ASL5
Segnala un decesso: uomo di anni 73 residente nel Comune di Arcola, deceduto in UTI ospedale Sarzana il 19/10/2020.

GALLIERA
Nelle ultime 24 ore non sono stati registrati decessi.

POLICLINICO SAN MARTINO
Segnala il decesso di una paziente (donna) di 79 anni, residente a Genova, deceduta il 20/10/2020 presso il 1° piano del Pronto Soccorso.

Articolo in aggiornamento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: