In arrivo ordinanza del Sindaco per anticipare l’apertura dei caloriferi

Nella nostra città il “via libera” è, per legge, stabilito nel 1º novembre, ma i sindaci possono anticipare l’apertura, modulare le ore di accensione o posticipare la data di chiusura

L’ordinanza, prevista per oggi (con validità dalla mezzanotte), consentirà 6 ore al giorno di riscaldamento con parecchi giorni di anticipo rispetto alla data consentita e sarà decisa per il brusco abbassamento delle temperature e alla luce del gran numero di anziani che risiedono nella nostra città.
L’accensione è, comunque, facoltativa e la scelta aspetta ai condomini.
Lo conferma l’assessore all’Ambiente Matteo Campora: <Abbiamo avuto molte richieste – dice -. Certo, i manutentori avranno qualche difficoltà per via dell’accorciarsi dei tempi, lo capiamo. Alcuni impianti sono sotto manutenzione in previsione della stagione autunnale>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: