Toti verso la netta conferma e boom di “Cambiamo”. Soffrono Lega e Forza Italia

Per ora (597 sezioni scrutinate su 1.795) la lista del presidente è oltre al 23% mentre il Carroccio è per ora sotto il 16% e Fi al 4,68%. Fratelli d’Italia poco sopra il 10. Toti: <Come diceva Totò, è la somma che fa il totale>

<È una bella affermazione – ha detto il presidente uscente che va a grandi passi verso la riconferma -, ma non siamo in concorrenza con gli alleati. Abbiamo fatto il miglior risultato storico del centrodestra per questa regione. Evidentemente è un alchimia che funziona. Non è mai una gara all’interno della coalizione>

Il primo impegno sarà <Quello di gestire il Covid con equilibrio>. Toti, a precisa domanda, non ha confermato né smentito l’intenzione di tenere per sé l’assessorato alla Sanità (<È vero tutto e il contrario di tutto> ha risposto a chi gli chiedeva conferma delle voci).

Infine, il presidente ha sottolineato la batosta storica per la sinistra <al livello più basso di sempre in questa Regione>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: