Spento l’incendio a Casarza dopo oltre 24 ore di lotta contro il fuoco

Realizzata una vasca nel Petronio per permettere ai 2 elicotteri Aib di prelevare l’acqua per lo spegnimento a corto raggio

Sono proseguite per tutto il giorno le operazioni di spegnimento dell’incendio a Casarza Ligure. Data la zona estremamente impervia sono riusciti ad operare solo 2 elicotteri AIB. Le squadre dei vigili del fuoco hanno presidiato le zone di interfaccia a difesa delle abitazioni.

È stato deciso di realizzare nel Petronio una vasca che raccogliesse l’acqua del torrente per poter evitare agli elicotteri tragitti più lunghi. È grazie a questo escamotage che, con fatica, i Vigili del fuoco sono riusciti a spegnere l’incendio.

È, ora, in atto la bonifica. I Carabinieri forestali e i Vigili del fuoco indagano per ricostruire le cause dell’incidente e per scoprire gli eventuali responsabili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: