Autostrade, domani ultimo giorno di rischio chiusura prolungata al mattino

Il ministro Paola De Micheli al question time alla Camera: <Entro questa settimana saranno ultimate le verifiche in 34 gallerie autostradali in Liguria, entro la prossima settimana saranno effettuate le verifiche strumentali sulle residue 50 gallerie consentendo già dai prossimi giorni la progressiva regolarizzazione della viabilità>

Ultima notte di ispezioni alle gallerie senza poter attuare scambi di carreggiata (in A10 in direzione ovest tra allacciamento A10/26 e Varazze) e fine del rischio di chiusura delle autostrade prolungate al mattino. <Entro 9 giorni, nella peggiore delle ipotesi, saranno chiusi i cantieri di manutenzione già aperti all’interno delle gallerie ispezionate – ha detto il direttore del Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia Mirko Nanni durante la commissione a Tursi -. Non significa che i lavori si fermeranno, ma le prossime ispezioni saranno tali da potersi concludere regolarmente al mattino con la riapertura delle tratte con doppi sensi di marcia>.
Le ispezioni alle autostrade liguri dureranno ancora per tutto il mese di luglio, ma <progressivamente avremo un numero minore di cantieri presenti, poi molto dipenderà dagli esiti delle ispezioni stesse, che potranno o meno far scattare ulteriori cantieri ed interventi> ha detto il direttore di tronco, che ha chiarito anche che le ispezioni, cominciate nel mese di gennaio, non si sono interrotte durante il lockdown, ma sono state rallentate per la difficoltà di trovare il materiale necessario per i lavori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: