Covid Liguria, per la prima volta non ci sono nuovi contagi censiti

Lo ha anticipato il presidente della Regione Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook. I dati diffusi successivamente parlano di 503 primi tamponi nei quali non è stato individuato alcun infetto

I tamponi totali di oggi sono stati 1.028, meno dei giorni scorsi in cui hanno superato quota 1.500 (è domenica). I nuovi test in cui si poteva eventualmente trovare positività (gli altri sono secondi o terzi test per ufficializzare la guarigione dei malati) sono stati 503.

Oggi non è stato ufficialmente registrato alcun decesso. Si devono terminare ancora le procedure che riguardano due deceduti nel mese di luglio (il giorno 8 e il giorno 10) e che non sono stati ancora aggiunti al totale di 1.559 morti dall’inizio dell’epidemia. Occorrono anche alcuni giorni. Ieri (6 giorni dopo) è stata ufficializzata la morte di una donna deceduta il 5 luglio.
Tra le 14 di ieri e le 14 di oggi non si sono materialmente verificati decessi.

Sono al momento 1.559 i casi attualmente attivi in Liguria, di cui 826 a Genova. 25 gli ospedalizzati in media intensità (8 nella Asl1, 2 nella Asl 2, 1 al San Martino, 9 al Villa Scassi, 2 nella Asl 4 e 3 nella Asl5), nessuno in rianimazione.

Una persona è stata ospedalizzata in media intensità nell’area di Imperia mentre due sono state dimesse, una dal Villa Scassi e una alla Spezia.

Dall’inizio della pandemia, in Liguria sono state certamente contagiate (come accertato dal tampone) 10.031 persone delle quali 8.811 sintomatici. I guariti (con due test positivi) sono 7.298 dei quali 18 con i test di oggi.

389 le persone in sorveglianza attiva (quarantena volontari) delle quali 148 a Genova.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: