L’ombra della mafia sul recupero degli yacht danneggiati dalla mareggiata

Operazione Caronte: indagine dei Carabinieri su un traffico di rifiuti “di lusso”. 8 arresti e sequestri per oltre 3,5 milioni di euro. Coinvolti i vertici del primo porticciolo turistico d’Italia

Dalle prime luci dell’alba di oggi, 16 giugno, i militari del comando provinciale Carabinieri di Genova stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’ufficio Gip del Tribunale nei confronti di 9 soggetti e, contestualmente, stanno dando esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo ai fini della confisca di oltre 3,5 milioni di euro, per vari reati, anche aggravati dal metodo mafioso. I fatti si riferiscono alla mareggiata del 2018 in cui andarono distrutte più di 400 imbarcazioni fra yacht di lusso e natanti di varie dimensioni ormeggiate nel porto di Rapallo.
Seguiranno aggiornamenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: