Torna il Festival internazionale di poesia “Parole Spalancate”. È la 26ª edizione

Lunedì 8 giugno alle 21 l’anteprima: diretta streaming per il film “PJ Harvey: A Dog Called Money”, con il direttore del Festival Claudio Pozzani. Poi il 16, 17, 18 e 20 giugno nel centro storico e a Palazzo Ducale. Tappe anche tra luglio e settembre.

Una formula innovativa, che verrà svelata passo passo, per chi anche stavolta non vuole arrendersi: l’edizione numero 26 del Festival Internazionale di Poesia “Parole Spalancate”, che sta per tornare a Genova, sarà molto particolare. La manifestazione, che da ben 25 anni promuove in tutto il mondo una delle più sottili e coinvolgenti forme d’arte e cultura, si è piegata senza però farsi spezzare dall’emergenza sanitaria che negli ultimi mesi ha travolto il mondo intero.

Ecco che, con orgoglio, il Festival genovese sarà tra i primi eventi culturali in Europa a proporre performaces e appuntamenti dal vivo con la presenza del pubblico, all’interno di un calendario itinerante da giugno a settembre con eventi live in oltre 30 luoghi di Genova tra palazzi, giardini, ville, spiagge e piazze (informazioni e aggiornamenti costanti sulla pagina Facebook “Parole Spalancate” e sul sito parolespalancate.it).

Prima tappa sarà la due giorni di mercoledì 17 e giovedì 18 giugno nell’ormai storico quartier generale del Cortile Maggiore di Palazzo Ducale, pronto a ospitare ben 3 spettacoli in anteprima nazionale (programma dettagliato nella parte conclusiva del comunicato). Sarà un momento speciale, in cui il Festival potrà tornare a dialogare dal vivo col suo pubblico, nel rispetto di normative e disposizioni di sicurezza sul fronte sanitario. Serate ed eventi che saranno visibili anche in diretta streaming (pagina Facebook “Parole Spalancate”) da ogni parte del mondo. A racchiudere il momento clou del mese di giugno saranno altre 2 giornate poetiche molto particolari come il Bloomsday (martedì 16 giugno) e il percorso poetico “Genova canta il tuo canto” (sabato 20 giugno).

Ma non è tutto, perché sulla scia del grande successo di Poetry in sDreaming, il Festival “virtuale” promosso nei mesi scorsi durante il lockdown, è in arrivo un’Anteprima dell’evento di livello assoluto. Nel 2016 Parole Spalancate invitò in Italia la musicista inglese PJ Harvey a presentare in anteprima il suo libro di poesie “The hollow of the end” (pubblicato in Italia con il titolo Il cavo della mano da La Nave di Teseo). Il fotografo e regista Seamus Murphy, che aveva collaborato al libro, ha realizzato oggi un film dal titolo “PJ HARVEY: A Dog Called Money” (Irlanda, Gran Bretagna, 94 minuti), che arriverà in Italia in anteprima nazionale grazie a Wanted Cinema e col patrocinio di Amnesty International Italia. Per l’occasione, lunedì 8 giugno alle 21 ci sarà una diretta streaming sulle pagine Facebook wantedcinema, wantedclan e parolespalancate, in cui Claudio Pozzani (direttore del Festival) parlerà con Lorenzo Fantini della pellicola e di quei reading rimasti nella storia del Festival e nel cuore degli spettatori. Il miglior modo per dare il là all’edizione numero 26 di “Parole Spalancate”.

Il film, disponibile on demand, testimonia il processo creativo dietro l’ultimo album di  PJ Harvey,  The Hope Six Demolition Project, pubblicato nel 2016. Il documentario unisce alle immagini del viaggio in Kosovo, Afghanistan e Washington D.C, anche le fasi di registrazione del disco presso la Somerset House di Londra in un esperimento artistico senza precedenti. Wanted Cinema è una società di distribuzione fondata nel 2014, che nel giro di pochi anni è diventata un punto di riferimento nel mercato cinematografico italiano.

Info e aggiornamenti costanti sulle tappe del 26° Festival Internazionale di Poesia di Genova sono sulla pagina Facebook “Parole Spalancate” e sul sito parolespalancate.it.

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL 16, 17, 18 e 20 giugno

MARTEDI 16 GIUGNO – BLOOMSDAY

Lettura dell’Ulisse di James Joyce nel Centro Storico dalle 9 alle 24. Programmazione in streaming sulla pagina Facebook Parole spalancate.

MERCOLEDI 17 GIUGNO (IN PUBBLICO DAL VIVO E DIRETTA VIA STREAMING)

CORTILE MAGGIORE DI PALAZZO DUCALE
h. 21.00 ANTEPRIMA NAZIONALE!
MAQROLL – Concerto poetico di FEDERICO SIRIANNI
Il cantautore genovese propone un’anticipazione del suo prossimo lavoro dedicato al personaggio creato da Alvaro Mutis, che partecipò a Parole spalancate nel 1997.

h.21.30 STORIE DI UOMINI E VINI – Io sono il mio lavoro
Spettacolo teatrale di e con PINO PETRUZZELLI
Un grande affresco della storia d’Italia, visto attraverso gli occhi di chi lavora la terra per farne buon vino.

GIOVEDI 18 GIUGNO (IN PUBBLICO DAL VIVO E DIRETTA VIA STREAMING)

CORTILE MAGGIORE DI PALAZZO DUCALE
h. 18.30 ANTEPRIMA NAZIONALE!
IL CIELO E’ DI TUTTI
Filastrocche, fiabe e canzoni in occasione del centenario di Gianni Rodari
Voci recitanti e canto Patrizia Ercole e Chiara Guelfi
Musica di Virgilio Savona
Al pianoforte Andrea Basevi
Un omaggio speciale a Gianni Rodari con le sue filastrocche più conosciute, alcune fiabe e le canzoni che Virgilio Savona ha composto sui suoi testi tratte dalla raccolta La testa del chiodo e dall’Opera delle filastrocche.

h. 21.00 READING POETICO
Con poeti italiani e stranieri dal vivo e in videoconferenza

h. 21.30 ANTEPRIMA NAZIONALE!
SAXBIRD – Storia e leggenda di Charlie Parker
Con
Stefano Guazzo (sax),
Fabio Vernizzi (pianoforte),
Riccardo Barbera (contrabbasso),
Rodolfo Cervetto (batteria),
Claudio Pozzani (ideazione e voce narrante).
L’ascesa di Charlie “Bird” Parker, dagli esordi nelle jam session a Kansas City fino al successi e gli eccessi a New York, tra biografia, aneddoti, sogni e tanta, tanta musica dal vivo.

SABATO 20 GIUGNO (DAL VIVO)

PERCORSO POETICO
h. 18.00 BIBLIOTECA UNIVERSITARIA DI GENOVA (Via Balbi – di fronte Stazione Principe)
GENOVA CANTA IL TUO CANTO – Percorso poetico di e con autori vivi e vegeti
A cura di Alberto Nocerino
Ecco un Percorso Poetico diverso dal solito, che unisce le tracce lasciate dai grandi poeti e scrittori del passato con le esperienze e i versi degli autori contemporanei. Un corteo-happening di poeti dai cancelli della Biblioteca Universitaria di Genova fino alla Stanza della Poesia di Palazzo Ducale, passando per i vicoli e le piazze del Centro Storico.
Durata prevista: 2 ore circa… fino al calare del buio… degli aperitivi… delle palpebre…
Saranno disponibili copie del libro del Percorso Poetico, pubblicato da Ed. Zona nel 2015, e scritto da Alberto Nocerino in collaborazione con Laura Calpurni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: