Annunci

Distribuzione mascherine, sistema in tilt per la quantità di accessi

I liguri non hanno ascoltato l’appello dell’assessore Giampedrone a non accalcarsi in farmacia. Forse lui voleva evitare gli assembramenti fisici, ma a rappresentare un problema è stato, invece, il sistema informatico regionale a cui i farmacisti accedono per segnare i codici fiscali di chi ritira e su cui si gestisce anche la prescrizione dei farmaci salvavita

A poco è valso l’appello dell’assessore regionale alla protezione civile Giacomo Giampedrone che ieri aveva invitato a non accalcarsi. Il sistema è andato in crisi già poco dopo le 8.
<Domani parte la nuova distribuzione nelle farmacie di 500mila mascherine chirurgiche gratuite per tutti i cittadini liguri – aveva ricordato Giampedrone –. Ogni cittadino potrà recarsi in farmacia con la tessera sanitaria e ritirare una confezione con due mascherine. Preghiamo tutti di fare in modo che la distribuzione che parte domani sia frutto del buon senso, evitando assembramenti. Per quanto ci riguarda, continueremo a rifornire le farmacie fino ad arrivare a un milione di mascherine. Per questo voglio ringraziare tutti i farmacisti perché non è stato facile organizzare una macchina distributiva da un milione di mascherine che finirà la prossima settimana, per arrivare alla fine ad una consegna complessiva di 3,1 milioni di mascherine ai cittadini liguri>.

Insomma, le mascherine ci sono per tutti, perché sono legate al codice fiscale, ma i liguri si sono fiondati in farmacia come se arrivare per primi fosse fondamentale per ottenerle.

<Cronaca di un disastro annunciato: questa mattina la tanto decantata distribuzione di mascherine nelle farmacie del territorio regionale è risultata un fallimento senza appello – commentando Pd, Linea Condivisa e Italia Viva regionali -. Le mascherine quasi ovunque sono arrivate nel pomeriggio di ieri e gli Operatori non hanno avuto il tempo di caricarle nel sistema, che oggi ha inizialmente dimostrato difficoltà di accesso, fuori intanto si sono create lunghe code di cittadine e cittadini, in attesa della consegna. Una operazione che doveva essere gestita con buon senso e capacità organizzativa, diventata per taluni una occasione di propaganda elettorale, con un sistema che ha mostrato i suoi limiti, mettendo in difficoltà sia la comunità, sia le farmacie, che si trovato a lavorare con un sistema che non funziona. Inoltre, ad aggravare la situazione, il tutto non è stato gestito in termini di flussi, infatti si sono create file, e quindi assembramenti di persone, in barba a tutte le norme e prescrizioni vigenti. La tanto decantata, a livello pubblicitario, capacità di agire e reagire sembra davvero poca cosa>.

Secondo il presidente della Regione Giovanni Toti, che afferma che non ci siano state criticità nella distribuzione <Quanto scritto dalle opposizioni, che urlano al “disastro annunciato”, è il solito attacco strumentale che offende il lavoro dei tanti farmacisti impegnati in prima linea dall’inizio dell’emergenza che per il loro impegno vanno solo ringraziati. Ancora una volta ci saremmo aspettati che la minoranza facesse semmai pressioni con i loro rappresentanti al governo che si è dimostrato inefficiente soprattutto per l’approvvigionamento di dpi che ci siamo procurati con le nostre forze (in totale saranno 3milioni e 500mila le mascherine consegnate ai liguri, oltre al milione e 700mila per le attività produttive). Dopo le brutte figure delle altre regioni dove sulle mascherine acquistate ci sono indagini in corso e perdita di denaro pubblico per 11milioni di euro, ci auguravamo almeno silenzio da parte loro. Ma non finiscono mai di stupirci. Ai liguri naturalmente raccomandiamo sempre di usare il buon senso e di evitare assembramenti, tenendo conto che la distribuzione andrà avanti fino alla fine della prossima settimana. Il nostro obiettivo era fare in modo che i cittadini potessero avere le loro mascherine, soprattutto con l’avvio della fase due, un momento molto delicato in cui è evidente che è fondamentale dotarsi dei dispositivi di protezione individuale>.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: