*** Coronavirus, primo caso in Liguria ***

È stato individuato ad ALASSIO.
<Manteniamo la calma, siamo preparati e affronteremo tutto come sempre> scrive Toti sulla sua pagina Facebook.
Il presidente Toti ha già contattato il vicesindaco Galtieri per adottare immediatamente tutte le misure restrittive necessarie. La paziente ora si trova all’Ospedale Policlinico San Martino, in isolamento nel reparto di Malattie Infettive, le sue condizioni sono buone. Si rimane in attesa della conferma definitiva dall’ospedale Spallanzani.

In atto il secondo test al San Martino. Poi ci sarà un terzo test allo Spallanzani.
Giovanni Toti ha tenuto una conferenza stampa con tutti i dettagli.

Si tratta di una settantaduenne di Castiglione d’Adda, nel Lodigiano, già ricoverata presso le stanze appositamente dedicate nel nosocomio regionale.
La donna era in un albergo di Alassio e fa parte della comitiva lì dall’11. Due soggetti erano in vigilanza attiva. La Regione sta ricostruendo la catena epidemiologica. Sta lavorando l’Ufficio di igiene e prevenzione.
La donna ha ricevuto cure al pronto soccorso di Albenga prima che scattasse l’ordinanza Regionale. Il personale sarà sottoposto a isolamento fiduciario ed è già stato individuato. Procede il lavoro per ricostruire i successivi contatti di questi ultimi coi colleghi.
Il sindaco sta firmando le ordinanze interdittive per l’hotel e il personale dell’albergo. Tutti, anche i clienti, saranno isolati nell’hotel. I lavoratori fuori turno dovranno sottoporsi a isolamento nei loro domicili.
È già in corso l’ordinanza interdittiva nella regione. Sono stati avvisati sia il Ministero e il capo della protezione civile Borrelli.


ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: