Ecco cosa chiude e cosa resta aperto. Stop anche per l’Acquario

Chiusi i teatri a gestione pubblica, aperti i cinema. Chiuse le mostre e i musei pubblici, aperta a Palazzo della Meridiana la mostra “Da Cambiaso a Magnasco” (per giovedì è prevista anche una visita guidata all’esposizione) che ha lo stesso identico pubblico. Cinema solo in parte aperti. Tutti chiusi i musei


Aggiornamento. Alle 19:15 (successivamente al nostro articolo uscito alle 17:40), Palazzo della Meridiana ha comunicato sulla propria pagina Facebook che nella giornata di domani, martedì 25 febbraio è chiuso al pubblico come indicato sull’homepage www.palazzodellameridiana.it e che anche la visita guidata alla mostra prevista per giovedì 27 è stata annullata secondo le disposizioni precauzionali indicati dall’ordinanza regionale>.
Non si parla però di chiusura per tutta la settimana come per i musei comunali. Essendo una struttura privata, la proprietà può decidere come meglio gli aggrada evitando gli “assembramenti” delle visite guidate e degli eventi.


Nella conferenza di ieri, il presidente Toti aveva rimesso alla sensibilità dei gestori la decisione di chiudere. Chiude fino al 1º marzo l’Acquario, ad esempio.

Costa Edutainment conferma la chiusura delle strutture gestite sul territorio ligure – Acquario di Genova, Galata Museo del Mare con Sommergibile Nazario Sauro, Biosfera, ascensore panoramico Bigo, Dialogo nel Buio – in ottemperanza all’ordinanza numero 1/2020 emanata in data 23 febbraio 2020 dalla Regione Liguria che prevede, tra gli altri punti, la chiusura di strutture ed eventi ad alta affluenza fino alle ore 24 di domenica 1 marzo.
Sono altresì sospesi i seguenti incontri ed eventi previsti nei prossimi giorni: all’Acquario di Genova il Mercoledì Scienza dell’Associazione Amici dell’Acquario “Aria” previsto mercoledì 26 febbraioal Galata Museo del Mare l’Incontro in Blu con Daniele Cassioli previsto giovedì 27 febbraio e lo speciale appuntamento con Geronimo Stilton previsto sabato 29 febbraio. I tre eventi sono rimandati a data da destinarsi.
Con questa decisione, Costa Edutainment intende unirsi agli sforzi messi in campo dalle Istituzioni contribuendo a prevenire situazioni di possibile contagio e contenere l’emergenza epidemiologica.
Ai visitatori in possesso di un biglietto a data fissa acquistato per il periodo dal 24 febbraio al 1 marzo 2020, Costa Edutainment darà la possibilità di utilizzare il titolo di ingresso fino al 31 ottobre 2020, senza limite di giorno od orario. Questo consentirà a ognuno, passata l’emergenza, di organizzare la visita nei tempi e nei modi più congeniali.
Il customer service dell’Acquario di Genova rimane a disposizione del pubblico per ulteriori informazioni o esigenze ai seguenti recapiti assistenza.visitatori@costaedutainment.it e tel. 010 2345385 tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 17.
Al momento le strutture gestite sulla riviera romagnola stanno osservando la regolare chiusura stagionale e non sono quindi oggetto di provvedimenti speciali.


Nel rispetto dell’ordinanza emessa dalla Regione Liguria sul contenimento e la gestione dell’emergenza da Coronavirus 19 e in accordo con le dichiarazioni del presidente Giovanni Toti che ha definito il provvedimento “un’ordinanza precauzionale” e “un gesto prudenziale” che non coinvolge i cinema, le sale di Circuito – Ariston, City, Corallo, Odeon, Sivori – rimarranno aperte. Nei prossimi giorni è quindi confermata l’abituale programmazione. La direzione del Circuito si riserva di prendere decisioni diverse, monitorando costantemente i successivi sviluppi della situazione.
Chiusi i punti “The Space Cinema” di Genova oltre che di Rozzano, Limena, Silea, Vicenza, Verona (La Grande Mela), Cerro Maggiore, Odeon, Montebello, Vimercate, Pradamano, Trieste, Torino, Beinasco, Bologna, Parma Campus, Parma Centro.
Resta invece aperto l’Uci Cinema alla Fiumara.


In conformità all’Ordinanza n.1/2020 (“Misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”) del Presidente della Giunta Regionale, in particolare relativamente al punto 1. e., che prevede «la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura e delle biblioteche» su tutto il territorio regionale a partire dalle ore 00:00 di lunedì 24 febbraio 2020 fino alle ore 24:00 del 1 marzo 2020, il Teatro Carlo Felice annulla tutte le manifestazioni pubbliche nei propri spazi, al Teatro della Gioventù e all’Auditorium Montale programmate durante il periodo di validità dell’Ordinanza.
Gli abbonati e i possessori di biglietto per il Concerto Sinfonico n. 8 (Battistoni-Maisky), previsto al Teatro Carlo Felice venerdì 28 febbraio alle ore 20:00, e gli Istituti scolastici che avrebbero dovuto assistere alla prova generale del concerto, alle ore 11:00 dello stesso giorno, possono informarsi sulle modalità di rimborso o eventuale riposizionamento consultando la Policy pubblicata sulla pagina della Biglietteria del sito del Teatro Carlo Felice (https://www.carlofelicegenova.it/home-page/biglietteria/).

In seguito all’ordinanza regionale il Teatro Nazionale di Genova comunica che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al 1° marzo 2020 al Teatro della Corte, Teatro Duse, Teatro Modena e Sala Mercato sono stati annullati. Gli spettacoli saranno in gran parte recuperati nei prossimi mesi.
La programmazione del calendario del Teatro dell’Ortica è sospesa almeno fino al 1 marzo: tutti gli eventi previsti questa settimana, quindi, sono rimandati a data da destinarsi.

Politeama Genovese: lo spettacolo Destinati all’estinzione di e con Angelo Pintus, che sarebbe dovuto andare in scena al Politeama Genovese da martedì 25 febbraio a domenica 1 marzo, è stato rinviato.
Lo spettacolo andrà in scena al Politeama Genovese da mercoledì 9 a lunedì 14 settembre 2020:

  • i biglietti di martedì 25 febbraio ore 21 sono validi mantenendo stessa fila e posto per la recita di lunedì 14 settembre 2020 ore 21.
  • i biglietti di mercoledì 26 febbraio ore 21 sono validi mantenendo stessa fila e posto per la recita di mercoledì 9 settembre 2020 ore 21.
  • i biglietti di giovedì 27 febbraio ore 21 sono validi mantenendo stessa fila e posto per la recita di giovedì 10 settembre 2020 ore 21.
  • i biglietti di venerdì 28 febbraio ore 21 sono validi mantenendo stessa fila e posto per la recita di venerdì 11 settembre 2020 ore 21.
  • i biglietti di sabato 29 febbraio ore 21 sono validi mantenendo stessa fila e posto per la recita di sabato 12 settembre 2020 ore 21.
  • i biglietti di domenica 1 marzo ore 18 sono validi mantenendo stessa fila e posto per la recita di domenica 13 settembre 2020 ore 18.

Le modalità operative per gli abbonati e i possessori di biglietto verranno indicate quanto prima. Invitiamo a consultare il nostro sito www.politeamagenovese.it che aggiorneremo in tempo reale appena sarà possibile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: