Annunci

Aeroclub, cominciano i corsi per diventare pilota privato

Inizieranno il 20 marzo prossimo i corsi per ottenere il brevetto di volo (privato) presso la sede del club, con sede all’aeroporto Cristoforo Colombo. Ecco i requisiti necessari per l’iscrizione

Il 20 marzo 2020 iniziano i corsi per diventare pilota privato. Ad organizzare tali corsi lo storico Aero Club di Genova con la sua qualificata Scuola di Volo.

Per chi è interessato l’Aero Club di Genova propone un OPEN DAY presso la nostra struttura che comprenderà:
-visita all’Aeroporto Cristoforo Colombo (Sede aeroportuale, Torre di Controllo, Sede VV FF, ecc.);

-volo introduttivo con prova comandi con un istruttore qualificato, il cui costo varia a seconda della durata del volo. Il numero di persone accettate è chiuso (non oltre 15 persone).

Per gli interessati è disponibile un form sul sito www.aecgenova.it oppure si può inviare un’email a: comunicazione@aecgenova.it.

La licenza di pilota Privato (PPL –Private Pilot Licence) è la prima licenza di volo ottenibile. Abilita a pilotare un aereo monomotore a elica per scopi privati, a titolo gratuito.

Per accedere al corso occorre avere almeno 16 anni (con l’autorizzazione dei genitori); basi di lingua inglese e nessuna registrazione sul casellario giudiziario. E superare una visita medica presso un centro riconosciuto, La licenza potrà poi essere integrata con abilitazioni che consentono di pilotare aerei plurimotore, con carrello retrattile, elica a passo variabile, volo notturno, volo strumentale, idrovolanti.
Ottenuto tale titolo si potranno frequentare i corsi finalizzati per la licenza professionale.
L’Aero Club di Genova forma da oltre 90 anni piloti, molti dei quali diventati professionisti e comandanti nelle maggiori Compagnie aeree nazionali e internazionali, a significare che frequentare che il brevetto può costituire un investimento sul proprio futuro lavorativo. Infatti, a fronte di una crisi epocale e globale sparsa un po’ su tutti i settori e della quale nessuno prevede la fine o un punto di svolta, l’aviazione civile costituisce l’unico comparto per il quale le previsioni parlano di un incremento elevatissimo nei prossimi 20-30 anni.

<Altri allievi forgiati a Genova hanno scelto la carriera militare ed un allievo eccellente ed eccezionale del Club è stato Franco Malerba, primo astronauta italiano a volare nello spazio – dicono all’aeroclub -. Ed in questa ottica di espansione del volo va considerato come, già fin d’ora, siano diversi i manager e professionisti che usano e pilotano aerei per necessità lavorative. Tendenza forte in molti Paesi, ad esempio soprattutto negli Usa, e destinata ad affermarsi pure in Italia, permettendo libertà di spostamento e quindi maggiore autonomia ed ottimizzazione dei tempi di spostamento. Ma anche restando piloti privati, a livello amatoriale, si hanno grandissime soddisfazioni. Vedere il mondo che si calpesta ogni giorno dall’alto è sensazione impagabile e che non si può spiegare a parole; si deve provare, portando amici a volare. Motto del club è “Safety first”. Grazie alla ricca esperienza dei nostri istruttori e dei servizi, offriamo durante tutto l’anno nell’Aeroporto Internazionale Cristoforo Colombo, la possibilità di frequentare i nostri corsi in completa sicurezza>.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: