Bucci: “Nel fine settimana probabile stop alla gratuità dei trasporti pubblici”

Il Sindaco spiega: <Credo sia importante poter garantire l’utilizzo del mezzo pubblico senza dover fare il biglietto e salire sull’autobus non appena c’è la necessità, dando molto beneficio non solo all’ambiente ma anche al traffico. Non vogliamo una città con le code ma vogliamo una città vivibile e faremo di tutto affinché questo obiettivo venga raggiunto>

<Nel fine settimana probabilmente terminerà la gratuità dei trasporti pubblici. L’esperimento ha portato molti dati positivi e stiamo lavorando per renderlo sistematico in futuro. Magari non tutto di colpo, progressivamente, partendo con alcune tratte e poi allargando ad altre> Lo dice il sindaco Marco Bucci e questo è anche il segnale che nel fine settimana potrebbe tornare alla normalità il transito sulla A26, attualmente a corsie ridotte nel tratto tra Masone e Genova per le verifiche di stabilità. Il Sindaco aveva infatti annunciato che il trasporto pubblico sarebbe tornato a pagamento quando l’autostrada sarebbe stata completamente riaperta. Intanto vengono sistemati anche i problemi di viabilità causati in città dal maltempo: frane e smottamenti anche sulle strade.

Bucci ha anche ricordato che: <Il servizio non è gratis, ma viene comunque pagato dai cittadini che versano un sacco di tasse>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: