Annunci
Ultime notizie di cronaca

Via Carnia allagata, Romeo denuncia, Gambino replica: “Interventi in decine di strade”

Allagamenti in Valpolcevera si registrano anche in via Ferri, all’altezza dell’ex Centrale del latte, a Certosa e Rivarolo e in via Budulli a San Quirico dove per l’ennesima volta si è allagata la strada. Il presidente di Municipio: <Non ci sono né uomini né mezzi>. Gambino: <Interventi in tutta la città e situazioni più gravi per frane e allagamenti>

Federico Romeo, presidente del Municipio Valpolcevera, denuncia l’allagamento di via Carnia, a Rivarolo, a causa, sostiene, dell’acqua di un rivo e di fogna, affiorata dal basso.

Nel video, postato da Romeo a mezzanotte e mezza, il presidente del Municipio denuncia di aver denunciato la situazione, che si è ripetuta spesso, in passato e che stasera già da parecchie decine di minuti ha chiesto l’intervento del personale comunale, che, dice, non è ancora arrivato. Il presidente della Valpolcevera chiede che uomini e mezzi, in situazione d’emergenza, siano affidati direttamente al Municipio. Sul posto è presente la polizia locale di turno.

Replica Sergio Gambino, consigliere comunale delegato alla protezione civile: <Ha fatto una segnalazione alle ore 00:13 per una strada allagata senza rischi per la pubblica incolumità in un momento di pioggia diffusa su parecchie parti della città. È stata attivato subito un autospurgo Amiu e la squadra di volontari di protezione civile che ovviamente erano impegnati in quel momento in altro intervento. Sono arrivati sul posto in 40 minuti. Ovviamente Romeo vuole che le squadre di protezione civile siano gestite dai Municipi, eh però non possono avere una visione globale dei problemi in città e stabilire le priorità reali. L’intervento è stato preso in carico immediatamente e, considerate le molteplici segnalazioni ricevute contemporaneamente, in 40 minuti Amiu e protezione civile erano presenti sul posto dove c’era una strada allagata come decine di altre strade in tutta la città>.
<Non si può pensare di gestire la protezione civile “di quartiere” – prosegue Gambino -. Gli uomini, in emergenza, devono essere destinati alle situazioni più gravi. Quella di Romeo è una polemica strumentale>.

Problemi anche in Valbisagno su cui si è scaricato un vero e proprio nubifragio.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: