I carabinieri vanno ad arrestarlo. Lui li aggredisce

Aveva ottenuto i domiciliari in attesa del processo, ma aveva disatteso la misura

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di San Martino insieme a quelli della Stazione di Molassana e della Compagnia di Arenzano, hanno proceduto all’arresto di un 32 enne tunisino, in ottemperanza all’ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari, cui l’uomo era sottoposto per spaccio di sostanze stupefacenti ed emessa lo scorso 9 settembre dalla Corte di Appello di Genova. Il provvedimento è scaturito a seguito delle violazioni delle prescrizioni imposte dalla misura da parte dello straniero e riscontrate dagli stessi carabinieri. Nel corso dell’esecuzione del provvedimento l’uomo minacciava e tentava di opporsi ai militari. L’arrestato è stato portato in carcere a Marassi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: