Annunci
Ultime notizie di cronaca

Al Porto Antico torna Street Food Fest

Piazza delle Feste del Porto Antico si trasforma nell’ormai tradizionale food market dedicato al cibo di strada. Da mercoledì 28 agosto a domenica 7 settembre. Il tema di quest’anno è la cucina genovese in viaggio. Inoltre due appuntamenti “extra”: Degustando e Asador en Fiesta. E poi show cooking, workshops e anche quest’anno il festival nel festival “SuperBirra” dedicato alla birra di qualità.

Street Food Fest sta arrivando al Porto Antico: giunta alla quinta edizione, la manifestazione dedicata al cibo di strada “d’autore” che dal 2015 porta letteralmente “in piazza” chef, ristoratori e produttori della cucina di strada.
Quest’anno il fil rouge della manifestazione è quello della cucina genovese in viaggio, come spiegano gli organizzatori: tutti gli stand serviranno principalmente ricette che raccontano la nascita, il percorso e la storia delle ricette genovesi legate al facile consumo.
Ogni chef infatti proporrà una ricetta esclusiva, creazioni ad hoc e proposte uniche, dalla terra al mare, preparate da importanti protagonisti della cucina locale, come Marco Visciola, del Marin di Eataly, Maurizio Pinto di Voltalacarta e tanti altri.
Il tutto servito ovviamente in stile street food: facile, veloce, buono.

“Come per gli anni precedenti – spiega Paolo Ficai – abbiamo prestato particolare attenzione alla scelta dei ristoratori partecipanti, poiché è ormai evidente come la cucina di strada possa diventare sinonimo di mangiar sano e di qualità. Quest’anno abbiamo voluto dedicare l’edizione alla nostra terra e raccontare la cultura gastronomica che la cucina genovese ha condiviso con il resto del mondo, di quello che abbiamo imparato da popoli lontani di quello che abbiamo loro insegnato sul cibo.”

Per l’edizione 2019 saranno 22 gli stand presenti.

EVENTI E SHOW COOKING

Durante i sette giorni di Street Food tanti saranno gli appuntamenti “di contorno”, trasmessi anche in streaming sulla pagina facebook della manifestazione. Anzitutto gli ormai celebri show cooking, presentati dalla giornalista Hira Grossi, che quest’anno vedranno esibirsi sul palco gli Chef presenti a SFF19 in una bizzarra accoppiata con cantanti e cantautori genovesi. Tra i nomi confermati ci saranno anche Franca Lai, Alberto Pernazza, i Trilli e tanti altri. Di certo la ricetta cantanti-chef promette già di essere esplosiva.

E poi due imperdibili appuntamenti “extra”: domenica 1 settembre, Asador En Fiesta, la grigliata gourmet a Porto Antico, durante il quale sarà possibile degustare 4 tagli di bovino adulto de la Granda, presidio Slow Food, cotti sulla brace con cartoccio di verdure e salse dell’Asador.
Il secondo appuntamento è “Degustando”, martedì 3 settembre, evento nato dalla collaborazione con ToBe Events, giovane agenzia di Torino specializzata in eventi enogastronomic, che porterà a Genova oltre 10 chef, ognuno con un piatto studiato per l’occasione. Tra gli chef presenti anche alcuni stellati come Ivano Ricchebono, Marcello Trentini, Andrea Monesi, Fabrizio Tesse e Marco Sforza. Parte dell’incasso di questo evento, la cui prenotazione è obbligatoria, sarà devoluto in beneficienza alla comunità di Sant’Egidio.

Il festival SuperBirra organizza inoltre laboratori e sessioni di degustazione, con diversi esperti e sommelier a traghettare gli avventori in un’escursione a 360 gradi tra l’homebrewing e la produzione artigianale.

STORIA
La manifestazione nasce nel 2015 da un’idea di alcuni ristoratori genovesi in merito al binomio, spesso sottovalutato, cibo da strada – qualità. Un progetto ben preciso: portare gli chef più rinomati in piazza, mettendoli alla prova con una tipologia di ristorazione spesso distante dalle loro

abitudini, in un incontro e confronto aperto. Il format è un successo fin dalla primissima edizione. Con una media di 5000 presenze giornaliere, la Street Food Fest di Genova si è imposta come una delle manifestazioni di settore di maggiore interesse nazionale: non soltanto la possibilità di assaggiare proposte della gastronomia tipica in una nuova veste, bensì la sfida lanciata agli chef, sempre molto attenti e pronti a nuove esperienze. Così, dal 2016, grazie alla partnership con Eataly, la Street Food Fest apre le porte all’Italia intera con nuovi abbinamenti e nuove proposte da tutte le Regioni: gli chef che aderiscono, interpretano gli ingredienti relativi alla loro tradizione a tavola o, come spesso è accaduto, osano proponendo vere e proprie offerte gourmet.

All’interno di Street Food Fest anche quest’anno c’è “SuperBirra“, un festival nel festival giunto alla 9° edizione, un vero e proprio tributo alla produzione della birra buona. Oltre 50 qualità di birra artigianale, con la partecipazione di una decina di birrifici italiani, coordinati da Daniel Recordon di Artigian-ale, birre di qualità.

IL PROGRAMMA/EVENTI

Mercoledì 28 agosto
18.30 presentazione del pesto Rossi 1947
19.00 showcooking dello chef Maurizio Pinto di Volta la Carta con il tradizionale capponmagro genovese – interviene Ornella D’Alessio, giornalista esperta di cibo
19.30 il pesto al mortaio con Roberto Panizza: ospiti sul palco i campioni del mondo di pallanuoto, Edoardo Di Somma e Andrea Fondelli (Pro Recco).

Giovedì 29 agosto
18.30 Il Zupp-consiglio a cura di Paolo Ferralasco; interviene sul palco Claudio Cabona, giornalista e critico musicale
19.00 presentazione dell’azienda agricola Il Castagno di Mendatica, con una selezione di formaggi di produzione propria
19.30 showcooking di Patalin con la patata al baccalà all’agiadda, “la bagascia”; ospite sul palco Era Serenase

Venerdì 30 agosto

18.00 showcooking di Rosso Carne con la rosetta al battuto di cabannina; ospite sul palco Bobby Soul
19.00 performance dell’artista Elena Di Capita, interviene sul palco Andrea Carugati, giornalista e conduttore della trasmissione “Il Pescatore di Orate”

19.30 showcooking di Simone Vesuviano della Trattoria dell’Acciughetta con il “crudo alla ligure”; interviene su palco Mirvana Feletti, resp. Pesca e Acquacoltura della Regione Liguria e Luca Lanteri, biologo marino dell’Università di Genova.

Sabato 31 agosto
18.30 showcooking di Rossella del Pastificio Dasso: il tradizionale raviolo genovese fritto; interviene Mauro Salucci, esperto storico genovese 19.00 showcooking di Andrea Zino della pasticceria Canepa 1862: le frittelle all’amaretto rivisitate alla pesca e i cubeletti; interviene Mauro Salucci, esperto storico genovese
19.30 il bartendering secondo Les Rouges presenta: lo spritz genovese; interviene sul palco Giovanni Giaccone, sommelier, autore e giornalista

Mercoledì 4 settembre
19.00 showcooking Lo Scalo con lo stoccafisso “alla ghiotta” secondo la tradizione messinese; ospite Cristina Nicoletta di Lilith festival
19.30 showcoocking di Alessandro Dentone & friends: le acciughe, regine del mare.

Giovedì 5 settembre
18.30 il Zupp-consiglio a cura di Paolo Ferralasco; interviene sul palco Marco Bertani di Liguria Travel Show.
19.00 presentazione dell’azienda Anfosso, produttrice del pregiato olio di oliva di Chiusavecchia (imperia)
19.30 showcooking di Carlo The Butcher Ferrando in abbinamento alla braceria Tiflis: la frollatura e la griglia; ospite Vladimiro Zullo de I Trilli

Venerdì 6 settembre
18.30 il bartendering secondo Giulio Tabaletti de Il Gradisca: la miscelazione prima del cocktail, il punches. Interviene Marco Benvenuto, giornalista ed esperto di enogastronomia.
19.00 le regole del perfetto BBQ con Uolli’s; interviene Daniel Recordon, beer specialist.
19.30 showcooking di Anna Chieregato: “Genova-Venezia a tavola”

Sabato 7 settembre
17.00 l’arte del caffè e workshop sul cappuccino con Tazze Pazze; interviene Carmen Falcone, attrice e direttrice artistica di Teatri di Levante.
18.00 workshop della scuola di cucina Sale&Dede sui cake pops: edizione speciale dedicata ai giovani giornalisti del Tg dei Ragazzi di Mediaset – powered by Acquario di Genova
19.00 showcooking dello chef Marco Visciola de Il Marin; intervengono sul palco Franca Lai e Pernazza.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: